MUSICHE DI SCENA

Medardo di Terralba

Da Italo Calvino......testo di Massimo Talone

Medardo di Terralba

Per Voce recitante, Pianoforte e Quintetto d'archi

Il visconte dimezzato è ambientato intorno alla metà del 1700. La storia è narrata da suo nipote, figlio illegittimo della sorella, che è presente nella storia, quindi abbiamo un narratore interno con focalizzazione interna. Il protagonista di questo romanzo è il visconte Medardo di Terralba. La storia comincia quando........

...continua a leggere...

Il polpo campanaro

...di Beppe Mecconi...da una leggenda popolare...

 

Il polpo campanaro

Per voce recitante, soprano, flauto, oboe, clarinetto, fagotto e pianoforte

Fiaba tratta dai racconti orali della tradizione ligure (il golfo dei poeti) rielaborata con il condimento immaginifico di nonni pescatori di S. Terenzo e Tellaro (Lerici). Accompagnata da colonna sonora e lavoro di immagini con reti da pesca. E’ la storia del rapporto tra Bertolotto, la sua comunità e un animaletto del mare, il Polpo, grazie al quale la stessa comunità riesce a sventare un assalto saraceno e quindi a salvare la vita e il Borgo di Tellaro.

Leggi o scarica il testo.....

A colazione con Gretel.....

...di Massimo Talone....molto liberamente ispirata alla fiaba dei fratelli Grimm

A colazione con Gretel...

Per voce recitante, soprano, flauto, oboe, clarinetto, fagotto e pianoforte

Molto liberamente e lontanamente ispirato alla fiaba del fratelli Grimm. Gretel mangia, si nutre in continuazione, il viaggio che compie è un viaggi nei sapori e negli odori, un viaggio nel gusto e sa che attraverso il nutrimento (metafora della conoscenza e dello studio) salverà se stessa e il suo fratellino. Accompagnata da una sostanziosa colonna sonora scelta tra le sonorità nord europee e le contaminazioni mediterranee. Questo lavoro che ormai proponiamo da molti anni, in alcune occasioni si è rivelato una interessante chiave per aprire un dialogo con giovani sulla soglia di problemi vicini a forme di anoressia e/o bulimia (ricco di spunti ironici e autoironici)

Leggi o scarica il testo......

Pughettino...pughettino....

....di Massimo Talone...da un'antica fiaba popolare toscana..

Pughettino, pughettino!

Per voce recitante, soprano, flauto, clarinetto, contrabbasso  e pianoforte

Leggi o scarica il testo......

Il segreto del cannone....

...su testo di Aldo Cirri

Il segreto del Cannone

Per voce recitante e orchestra

Nel 1742,  uno dei più grandi liutai della storia, Bartolomeo Giuseppe Guarneri, detto “del Gesù”, costruì il suo capolavoro: un violino, uno strumento unico dal suono prodigioso. La leggenda racconta che, per fabbricarlo, Giuseppe vendette la sua anima al diavolo che, in cambio, sarebbe rimasta prigioniera per sempre nelle viscere di quel violino. Sessant’anni dopo quello strumento capitò nelle mani del grande Niccolò Paganini il quale si innamorò della sua potente voce tanto da soprannominarlo “il Cannone”. La sua abilità di violinista aveva del diabolico, si racconta che solo lui riuscisse a tirar fuori dal “Cannone” la voce dell’anima di Guarneri. Alla morte di Paganini tutti gli strumenti decisero di riunirsi per custodire e proteggere il segreto del violino fino a quando fosse nato un altro musicista in grado di risvegliare la potenza e la voce del “Cannone”. Ma un evento terribile scosse il mondo dei suoni: Baba Yaga la terribile strega del nord, sovrana delle terre del gelo e del silenzio, si impossessò del violino allo scopo di distruggerlo e, con esso, cancellare per sempre il segreto e, con esso, tutti i suoni dal mondo. Fu così che gli strumenti, al costo di grandi fatiche, sforzi e dissidi, partirono per le terre del nord per riconquistare il segreto. Gli strumenti affrontarono la strega in una drammatica lotta e, solo dopo aver imparato che soltanto grazie alla solidarietà, all’amicizia e all’amore è possibile sconfiggere la malvagità e la perfidia, poterono salvare il prezioso segreto.

Leggi o scarica il testo................

Strane storie..............

....da Anton Cecov

Strane storie

Compagnia "Rambla Rovida"

Regìa di R. Menconi

Teatro della Rosa - Pontremoli (MS)

Novembre - 2002

Comici, tragici e teneri appunti tratti da opere di A. Cecov......

Questa inquieta notte Artist Name
00:00 / 04:38

© 2023 by Classical Musician. All rights reserved.

  • w-facebook
  • w-tbird
  • w-youtube